ATTENZIONE!!!
Per un corretto utilizzo del sito è necessario attivare gli script nel browser in uso.

Leggi qui le istruzioni su come fare.
S.I.A. Servizi Informatici Antelmi S.r.l.
Seguici su  Facebook SIA srl Google+ SIA srl Twitter SIA srl
Info Colf  Approfondimenti

I permessi

Permessi per visite mediche

Permessi per esigenze familiari

Permessi non retribuiti

Permessi per motivi di studio

Permessi per formazione

Permessi per visite mediche

Il dipendente ha diritto a godere di permessi retribuiti per l'effettuazione di visite mediche documentate, purché coincidenti anche parzialmente con l'orario di lavoro. I permessi spettano nelle quantità di seguito indicate:

- lavoratori conviventi: 16 ore annue ridotte a 12 per  i lavoratori conviventi inquadrati nei livelli C, B e B Super e gli studenti di età compresa tra i 16 e i 40 anni frequentanti corsi di studio che prevedono al loro termine il rilascio di un titolo riconosciuto dallo Stato;

- lavoratori non conviventi con orario non inferiore alle 30 ore settimanali: 12 ore annue;

- lavoratori non conviventi con orario settimanale inferiore a 30 ore: le 12 ore saranno riproporzionate in ragione dell'orario di lavoro prestato.

 

Modello Richiesta Permesso retribuito

Modello Concessione permesso

Modello Rifiuto concessione permesso

Permessi per esigenze familiari

Il lavoratore colpito da comprovata disgrazia a familiari conviventi o parenti entro il 2° grado ha diritto a un permesso retribuito pari a 3 giorni lavorativi.

 

Al lavoratore padre spettano 2 giornate di permesso retribuito in caso di nascita di un figlio.

 

Modello Richiesta Permesso retribuito

Modello Concessione permesso

Modello Rifiuto concessione permesso

Permessi non retribuiti

Al lavoratore che ne faccia richiesta potranno essere comunque concessi, per giustificati motivi, permessi di breve durata non retribuiti.

In caso di permesso non retribuito, non è dovuta l'indennità sostitutiva del vitto e dell'alloggio.

 

Modello Richiesta Permesso non retribuito

Modello Concessione permesso

Modello Rifiuto concessione permesso

Permessi per motivi di studio

Le ore di assenza dal lavoro per  motivi di studio non sono retribuite, ma potranno essere recuperate a regime normale; le ore relative agli esami annuali, entro l'orario giornaliero, saranno retribuite nei limiti di quelle occorrenti agli esami stessi.

 

Modello Richiesta Permesso retribuito

Modello Concessione permesso

Modello Rifiuto concessione permesso

Permessi per formazione professionale

I lavoratori a tempo pieno e indeterminato, con anzianità di servizio presso il datore di lavoro di almeno 12 mesi, possono usufruire di un monte-ore annuo di 40 ore di permesso retribuito per la frequenza di corsi di formazione professionale specifici per collaboratori o assistenti familiari.

 

Il suddetto monte ore potrà essere utilizzato anche per le eventuali attività formative previste dalla normativa e necessarie per il rinnovo dei titoli di soggiorno. In tale ottica i datori di lavoro favoriranno la frequenza, da parte dei lavoratori, a corsi di formazione specifici, gestiti da Enti pubblici ovvero organizzati o riconosciuti dagli Enti bilaterali, anche finalizzati al rinnovo dei titoli di soggiorno. L'utilizzo del monte ore per le finalità indicate al presente comma dovrà trovare riscontro in apposita documentazione, riportante anche gli orari delie attività formative esercitate.

 

E' esclusa in ogni caso la possibilità di cumulo pluriennale dei permessi in questione.

 

Modello Richiesta Permesso retribuito

Modello Concessione permesso

Modello Rifiuto concessione permesso